Visita le nostre pagine

Corso ISO 37001 Implementazione Sistema - SI Cert

Corso Implementazione Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione
ISO 37001:2016

...
durata: 24 ore - erogazione: ON LINE

Basato sulla norma:
UNI ISO 37001:2016 "Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione - Requisiti e guida all'utilizzo"
PERMETTE DI ACQUISIRE GLI STRUMENTI PRATICI DI BASE NECESSARI PER UNA EFFICACE IMPLEMENTAZIONE DI UN
SISTEMA DI GESTIONE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

Learning by doing 
Imparare facendo è la metodologia principalmente utilizzata per i corsi abilitanti, integrata dall’uso di supporti didattici di varia natura e dal coinvolgimento immediato dei discenti. In aggiunta alla programmazione, alla qualità dei materiali didattici, ed alla professionalità dei docenti, permette alti livelli di apprendimento.
Le sessioni teoriche e pratiche si alternano in modo da consentire ai partecipanti il monitoraggio continuo dell’apprendimento.
La metodologia include:
Studio di situazioni e casi reali
Esercitazioni individuali e di gruppo
Lezioni frontali interattive con i docenti

Professione: Consulente
Figura professionale esperta di sistemi che supporta le aziende nell’implementazione dei requisiti previsti dalle norme / linee guide di riferimento nazionali e internazionali focalizzando il lavoro sul gap tra le prassi aziendali e quanto richiesto dai summenzionati requisiti ed, eventualmente, le accompagna nel relativo iter di certificazione

Destinatari:
Il corso è destinato a professionisti o dipendenti che desiderano acquisire competenze per la progettazione e l’implementazione di un Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione in conformità ai requisiti della ISO 37001:2016.

bt_bb_section_top_section_coverage_image
bt_bb_section_bottom_section_coverage_image

Obiettivi

Sapere
Comprendere i requisiti della norma ISO 37001:2016, valutandola in maniera approfondita ed in modo oggettivo, secondo la prospettiva di chi deve affiancare l’azienda nell'implementazione del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione e quindi cercando di comprendere appieno quali sono le modalità più efficaci ed efficienti per ottemperare ai requisiti normativi.
Saper Fare
Il corso fornirà gli strumenti e conoscenze per poter impostare le informazioni documentate minime necessarie per rispondere ai requisiti della norma e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo:
-analisi del contesto aziendale, del sistema di procure e deleghe e identificazione delle parti interessate e dei soci in affari;
- identificazione dei confini e del campo di applicazione del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione;
- identificazione degli scenari di rischio nelle aree aziendali e valutazione del rischio di corruzione;
- modalità di gestione del controllo operativo e delle indagini per corruzione;
- piano di monitoraggio e indicatori di prestazione;
- riesame del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione da parte della Funzione di Conformità;
- riesami del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione da parte dell’Organo Direttivo e dell’Alta Direzione inclusi gli obiettivi e i piani di miglioramento
Saper Essere
Esercitazioni di gruppo per:
- capire il contesto aziendale e a identificare gli scenari di rischio corruzione nelle diverse aree organizzative
- entrare in relazione con gli altri
- presentare, condividere e promuovere le proprie idee
- imparare a utilizzare template con riferimento a casi reali;

Didattica

Esercitazioni di gruppo
Per confrontare le opinioni individuali e convogliarle nell'opinione comune
Professionisti prestati alla docenza
Tutti i docenti sono "in primis" dei professionisti Avvocati e Auditors che portano la loro esperienza di campo in aula
Casi Studio
Consistono nell'analisi della descrizione di situazioni reali che permettono ai partecipanti di applicare soluzioni e metodologie per l’implementazione del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione.
Correzioni di Gruppo
Perché non esiste un’unica soluzione o il Sistema di Gestione Ambientale "standard" replicabile per tutte le realtà, ma esistono diversi modi per interpretare il problema e risolverlo
Domande
Perchè è impossibile fare senza!!!
bt_bb_section_top_section_coverage_image
bt_bb_section_bottom_section_coverage_image

Programma

La definizione di corruzione prevista dal codice penale e dal codice civile;
Introduzione normativa: Legge 190/2012 e D.Lgs 231/01;
I confini e il campo di applicazione del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione;
Contesto organizzativo (fattori interni ed esterni) ed esigenze/aspettative delle parti interessate;
Società controllate/controllante, sistema di deleghe e procure e soci in affari;
Politica per la prevenzione e il contrasto della corruzione;
Funzione di Conformità: composizione e ruolo;
Scenari di rischio di corruzione e valutazione dei rischi e delle opportunità del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione;
Pianificazione e controlli operativi;
Segnalazioni di sospetti e indagine e gestione della corruzione;
Indicatori di prestazione riferiti al Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione;
Riesame del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione da parte della Funzione di Conformità;
Riesami del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione da parte dell’Organo Direttivo e dell’Alta Direzione.

Casi Studio - Role Play

In relazione ad un caso studio individuato e presentato all’aula saranno simulate le seguenti attività:
Definizione del Campo di Applicazione del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione;
Definizione della Politica del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione;
Analisi del contesto aziendale, del sistema di procure e deleghe e identificazione delle parti interessate e dei soci in affari;
Predisposizione della valutazione dei rischi e delle opportunità del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione;
Definizione delle regole di composizione e dei compiti previsti dalla Funzione di Conformità;
Esecuzione di una due diligence su uno scenario riferito al caso aziendale;
Identificazione dei controlli operativi idonei al caso aziendale e predisposizione dell’indice di alcune procedure/istruzioni;
Identificazione degli indicatori di prestazione, degli obiettivi e dei piani di miglioramento;
Predisposizione della relazione di riesame del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione da parte della Funzione di Conformità;
Predisposizione della relazione di riesame del Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione da parte dell’Alta Direzione.

Regole del Corso

Pre-Requisiti
È necessario avere conoscenza della norma ISO 37001:2016 e dei principi fondamentali di un Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione.
È consigliata la partecipazione al corso “Anticorruzione e trasparenza per pubbliche amministrazioni e modelli organizzativi ex D.Lgs 231/01: approfondimenti normativi ed interazioni possibili” per approfondire la conoscenza legislativa.
Quota di partecipazione
€ 550,00 + IVA
(per 2 o più partecipanti stessa organizzazione sconto 10% a partire dal secondo)
Assenze
I Docenti hanno la facoltà di autorizzare preventivamente assenze di durata non superiore al 20% della durata del modulo con un massimo di 2 ore
Materiale Fornito
- Copia Slides;
-Documentazione e template usati per la didattica;
- Caso studio;
- Copia delle esercitazioni di tutti i gruppi partecipanti.
bt_bb_section_top_section_coverage_image

INTERESSATO AL CORSOPre-Iscriviti!

Compila il form on-line o scaricalo per una pre-iscrizione oppure chiamaci o scrivici per informazioni

    Scegli il corso che fa per te

    Vuoi aggiungere un altro partecipante?NoSi


    Vuoi aggiungere un altro partecipante?NoSi


    Vuoi aggiungere un altro partecipante?NoSi


    Vuoi aggiungere un altro partecipante?NoSi

    DATI PER LA FATTURAZIONE

    tutti i costi per sopra i riportati partecipanti e/o corsi saranno fatturati a:

    Hai una convenzione?

    Inserisci ID dell'accordo.
    Nel caso di mancato inserimento verranno applicate le condizioni standard presenti nel regolamento e nella pagina web del corso.
    Si Cert si riserva di confermare quanto sotto riportato.

    Abbiamo già  collaborato su qualche progetto assieme?





    SI Cert GroupSI Cert S.A.G.L
    IDI CHE-101.575.373
    SI Cert GroupSI Cert Italy S.r.l.
    Partita IVA 05808840655
    SI Cert GroupSI Cert Training Center S.r.l.s.
    Partita IVA 05808880651

    Copyright by SI Cert All rights reserved.

    Copyright by SI Cert All rights reserved.