Certificazione UNI EN 14065:2016

IL CONTESTOLa Norma
UNI EN 14065:2016

Assicurare che la lavanderia industriale certificata applica una serie di buone prassi di lavorazione, un efficace sistema di prevenzione e controllo dei rischi di biocontaminazione del prodotto (in relazione alla provenienza, utilizzo e destinazione di un prodotto), permettendo quindi di offrire un prodotto microbiologicamente controllat o favorendo così la salvaguardia di una filiera che monitorizza e previene i rischi. Euindi un mantenimento e miglioramento continuo della qualità offerta che si traduce nella tutela della salute degli utilizzatori.
CERTIFICA IL SISTEMA DI GESTIONE

I vantaggi della
Certificazione UNI EN 14065:2016

La UNI 14065 si basa sulla valutazione del sistema di analisi dei rischi e controllo della biocontaminazione RABC (Risk Analysis and Biocontamination Control) infatti, con il raggiungimento della certificazione UNI EN 14065, l'azienda otterrà nello stesso tempo il Certificato di conformità RABC. Il sistema RABC si applica ai tessili trattati in lavanderia e utilizzati in settori specifici (per esempio per il settore agroalimentare, il settore sanità, il settore cosmetici, il settore farmaceutico). E riguarda l'intero processo, dalla raccolta dei prodotti da lavare sino alla loro riconsegna; si basa su misure di carattere preventivo ed ha l'obiettivo di dare indicazioni alle lavanderie per garantire la qualità microbiologica dei tessili lavati.
Adempimento
Dimostrare gli impegni di qualità presi e soddisfatti
Vigilare
La possibilità di monitorare i processi nella direzione di un miglioramento continuo
Plusvalore
Un valore aggiunto che permette di avere punti nelle gare d'appalto
bt_bb_section_bottom_section_coverage_image
I PASSAGGI

Iter
di certificazione

Le fasi principali del percorso di certificazione comprendono:

  • Definizione dello scopo di certificazione;
  • Audit preliminare (su richiesta) per l’analisi delle lacune e valutazione dell’Organizzazione rispetto alla norma di riferimento;
  • Audit di certificazione: composta da due fasi (primo e secondo stage) per la verifica della conformità del sistema rispetto la norma di riferimento ed emissione del certificato;
  • Audit di sorveglianza: eseguita con cadenza annuale al fine di verificare il mantenimento della conformità ai requisiti dello standard ed il miglioramento continuo;
  • Audit di rinnovo della certificazione: che avviene dopo 3 anni dalla certificazione o dal rinnovo precedente e consiste in un audit completo su tutto il sistema e processi aziendali.

Al termine di ogni Audit all’azienda viene consegnato un rapporto chiaro e completo, che permette di migliorare costantemente controllo dei processi e l’orientamento al miglioramento continuo.

http://sicert.net/wp-content/uploads/2019/04/img-faq-1.png

Domande
Frequenti

Un elenco delle principali domande che ci pongono rispetto alla certificazione
Lo standard UNI 14065 può essere integrato con altri Sistemi di Gestione?

Si. Grazie alla competenza degli auditor SI Cert, altamente qualificati, sono possibili certificazioni integrate e combinate con altri Sistemi di Gestione (ISO 9001, ISO 14001, ISO 45001) o standard specifici.

Il sistema RABC a cosa si applica?

Viene applicato ai tessili trattati in lavanderia e utilizzati in settori specifici ed esclude quegli aspetti relativi alla sicurezza del lavoratore e alla sterilità del prodotto finito.

INTERESSATO ALLA CERTIFICAZIONE?Contattaci!

Compila il form per avere maggiori informazioni oppure...
SI Cert GroupSI Cert S.A.G.L
IDI CHE-101.575.373
SI Cert GroupSI Cert Italy S.r.l.
Partita IVA 05808840655
SI Cert GroupSI Cert Training Center S.r.l.s.
Partita IVA 05808880651

Copyright by SI Cert All rights reserved.

Copyright by SI Cert All rights reserved.