Visita le nostre pagine

Certificazione UNI 11871

Grazie all’esperienza maturata con l’applicazione della UNI/PdR 33:2017 “Studi Legali – Principi organizzativi e gestione dei rischi connessi all’esercizio della professione”, in sinergia con ASLA- Associazione Italiana degli Studi Legali Associati e dalla Cassa Nazionale Forense, l’UNI Ente Italiano di Normazione ha pubblicato una nuova norma ad hoc che intende fornire agli Studi professionali individuali o associati, di qualunque dimensione, operanti in Italia sotto qualsiasi forma giuridica nel settore dell’assistenza legale (giudiziale e stragiudiziale) e/o della consulenza in materie tributarie e contabili, un complesso omogeneo di criteri di riferimento validi, sperimentati e aggiornati per la gestione organizzata e verificabile delle attività professionali.

IL CONTESTOLa Norma
UNI 11871

La norma individua i principi e criteri per la gestione in forma organizzata di Studi professionali di Avvocati e/o Dottori Commercialisti, indipendentemente dalle loro dimensioni, localizzazione in Italia e forma giuridica, con particolare riferimento alla gestione dei rischi connessi all'esercizio delle rispettive professioni per la creazione e protezione del valore. L'argomento oggetto della presente norma nasce dall'esperienza maturata con l'applicazione da parte del mercato della UNI/PdR 33:2017 "Studi Legali - Principi organizzativi e gestione dei rischi connessi all'esercizio della professione".
DESCRIZIONE

I vantaggi della
Certificazione UNI 11871

- Amplia le opportunità commerciali e di lavoro
- Costituisce una valida base per iniziative di sviluppo sostenibile
- Contribuisce a proteggere ed accrescere la reputazione dello Studio professionale
- Porta alla riduzione dei rischi che comportano costi e danni alla reputazione
- Consente di fornire con regolarità servizi che soddisfano i requisiti dei clienti e quelli cogenti applicabili
- Tutela le esigenze e le aspettative dei Clienti e di tutte le Parti interessate
- Accresce la soddisfazione dei clienti
Opportunità
Concorrere in aste pubbliche con maggiori chance di aggiudicazione
Produttività
E'un valido strumento per il controllo del processo produttivo grazie all'evidenza dei punti di controllo critici
Continutià
Evitare la perdita di giornate lavorative a causa della chiusura temporanea dell'esercizio da parte dell'Autorità
bt_bb_section_bottom_section_coverage_image
I PASSAGGI

Iter
di certificazione

Le fasi principali del percorso di certificazione comprendono:

  • Definizione dello scopo di certificazione;
  • Audit preliminare (su richiesta) per l’analisi delle lacune e valutazione dell’Organizzazione rispetto alla norma di riferimento;
  • Audit di certificazione: composta da due fasi (primo e secondo stage) per la verifica della conformità del sistema rispetto la norma di riferimento ed emissione del certificato;
  • Audit di sorveglianza: eseguita con cadenza annuale al fine di verificare il mantenimento della conformità ai requisiti dello standard ed il miglioramento continuo;
  • Audit di rinnovo della certificazione: che avviene dopo 3 anni dalla certificazione o dal rinnovo precedente e consiste in un audit completo su tutto il sistema e processi aziendali.

Al termine di ogni Audit all’azienda viene consegnato un rapporto chiaro e completo, che permette di migliorare costantemente controllo dei processi e l’orientamento al miglioramento continuo.

certificazione uni 10854

Domande
Frequenti

Un elenco delle principali domande che ci pongono rispetto alla certificazione
Perché scegliere di implementare un Sistema per la gestione in forma organizzata di Studi professionali di Avvocati e/o Dottori Commercialisti?

L’ottenimento della Certificazione di conformità alla norma UNI 11871 da parte di organismi terzi indipendenti e ufficialmente accreditati a tal fine, consente gli studi certificati di avvalersi nei confronti di ogni soggetto esterno (inclusa la potenziale clientela) di un’attestazione di qualità rilasciata da enti competenti, nonché di ottenere eventuali punteggi preferenziali per l’assegnazione di incarichi professionali nell’ambito di appalti e bandi di gara, pubblici o privati, e un’auspicabile riduzione dei costi relativi alle coperture assicurative obbligatorie per le responsabilità connesse all’esercizio delle professioni di Avvocato e Dottore Commercialista

Quali sono le caratteristiche principali introdotte dalla norma UNI 11871:2022?

Tra le caratteristiche principali della norma troviamo la possibilità di applicazione per qualunque tipologia di Studi operanti sul territorio nazionale italiano; la definizione di criteri e principi ulteriori rispetto ai requisiti cogenti di legge e di ogni altra fonte obbligatoriamente applicabile; la caratteristica di non seguire la “struttura di alto livello HLS” per meglio rispecchiare le esigenze degli Studi coinvolti, e al contempo essere complementare con la norma UNI EN ISO 9001 per la certificazione di qualità. Infine, la norma introduce il principio organizzativo della sostenibilità (ambientale, lavorativa e sociale) che lo Studio professionale dovrà progressivamente armonizzare con i propri principi ed obiettivi professionali.

INTERESSATO ALLA CERTIFICAZIONE?Contattaci!

Compila il form per avere maggiori informazioni oppure...

    SI Cert GroupSI Cert S.A.G.L
    IDI CHE-101.575.373
    SI Cert GroupSI Cert Italy S.r.l.
    Partita IVA 05808840655
    SI Cert GroupSI Cert Training Center S.r.l.s.
    Partita IVA 05808880651

    Copyright by SI Cert All rights reserved.

    Copyright by SI Cert All rights reserved.