Visita le nostre pagine

IL CONTESTOLa Norma
UNI 16082:2011

La UNI EN 16082:2011 “Servizi di security aeroportuale e dell’aviazione civile” specifica i requisiti per la qualità dei servizi di sicurezza aeroportuali in termini di organizzazione (assicurazioni, gestione della continuità operativa …), processi e contratti, gestione del personale (reclutamento e formazione) e direzione di un fornitore di servizi di security e/o sue succursali e imprese indipendenti, operanti nel rispetto delle leggi vigenti in materia.
CERTIFICA IL SISTEMA DI GESTIONE

I vantaggi della
Certificazione UNI 16082
Tutti gli Istituti di vigilanza privata che operano (o desiderano operare) in ambito aeroportuale

Il processo di certificazione può avvenire in concomitanza con la certificazione UNI EN ISO 9001 e/o UNI 10891 oppure in un momento successivo.
• è l’obiettivo che nell’ ultimo decennio è stato perseguito a livello nazionale e internazionale nel settore dell'aviazione civile
• È la prima vera norma che specifica i requisiti del servizio di security effettuato negli aeroporti e voluta dagli aeroporti stessi: attestare la sua applicazione significa attestare che si sta lavorando così come desidera il committente aeroportuale
• è fattore distintivo rispetto alla concorrenza
• è un primo e fondamentale passo verso un riconoscimento giuridico in tema di qualità.

Per l'anziano:

Efficienza
Riduzione dei costi attraverso una Gestione più efficiente e miglioramento continuo delle prestazioni offerte
Conformità
Procedure di Gestione che aiutano a generare valore aggiunto oltre ad un controllo costante della conformità dei processi di servizio
Direzione
Ottimizzazione dell'orientamento verso il cliente ed aumento della propria concorrenzialità
bt_bb_section_bottom_section_coverage_image
I PASSAGGI

Iter
di certificazione

Le fasi principali del percorso di certificazione comprendono:

  • Definizione dello scopo di certificazione;
  • Audit preliminare (su richiesta) per l’analisi delle lacune e valutazione dell’Organizzazione rispetto alla norma di riferimento;
  • Audit di certificazione: composta da due fasi (primo e secondo stage) per la verifica della conformità del sistema rispetto la norma di riferimento ed emissione del certificato;
  • Audit di sorveglianza: eseguita con cadenza annuale al fine di verificare il mantenimento della conformità ai requisiti dello standard ed il miglioramento continuo;
  • Audit di rinnovo della certificazione: che avviene dopo 3 anni dalla certificazione o dal rinnovo precedente e consiste in un audit completo su tutto il sistema e processi aziendali.

Al termine di ogni Audit all’azienda viene consegnato un rapporto chiaro e completo, che permette di migliorare costantemente controllo dei processi e l’orientamento al miglioramento continuo.

https://sicert.net/wp-content/uploads/2019/04/img-faq-1.png

Domande
Frequenti

Un elenco delle principali domande che ci pongono rispetto alla certificazione
é integrabile alla UNI 10891 e la ISO 9001?

La UNI16082 è una norma complementare alla ISO 9001 e perfettamente integrabile.

INTERESSATO ALLA CERTIFICAZIONE?Contattaci!

Compila il form per avere maggiori informazioni oppure...

    SI Cert GroupSI Cert S.A.G.L
    IDI CHE-101.575.373
    SI Cert GroupSI Cert Italy S.r.l.
    Partita IVA 05808840655
    SI Cert GroupSI Cert Training Center S.r.l.s.
    Partita IVA 05808880651

    Copyright by SI Cert All rights reserved.

    Copyright by SI Cert All rights reserved.