Visita le nostre pagine

LEAD AUDITOR ISO 22301:2019 SISTEMI DI GESTIONE PER LA BUSINESS CONTINUITY
...
durata: 24 ore - erogazione: ON LINE

Basato sulla norma:
ISO 22301:2019 Security and resilience — Business continuity management systems — Requirements
Fornisce le conoscenze teoriche e pratiche per eseguire la valutazione della corretta applicazione e dell’efficacia di un Sistema di Gestione per la Business Continuity (BCMS) conforme alla norma ISO 22301:2019

Corso In fase di qualifica AICQ Sicev 
Corso necessario per accedere all’esame di certificazione delle competenze.
La certificazione delle competenze di un professionista è una valutazione delle abilità, conoscenze e esperienze acquisite rispetto una norma, ovverosia la conferma ufficiale, secondo norme precise, di una professionalità già acquisita.

Professione: Lead Auditor
Il corso permette l’acquisizione di nozione e strumenti utile per ottenere le qualifiche necessarie per svolgere la professione di Lead Auditor
Il Lead Auditor è la figura che all’interno del Gruppo di Audit possiede le conoscenze e le competenze necessarie per coordinare e condurre gli audit di 3° parte (audit di certificazione), verificare i fornitori (audit di 2° parte) e verificare internamente il proprio sistema di gestione (audit di 1° parte)

Destinatari:

Valutatori e potenziali valutatori di SG per la Business Continuity, Responsabili del Business Continuity Management, Responsabili del coordinamento e della gestione dell’implementazione di un SG per la Business Continuity, Consulenti e Progettisti di SG per la Business Continuity, auditor/lead auditor già qualificati in altri schemi che intendano estendere le proprie competenze e qualifiche, persone già certificate BCI o DRI che intendano estendere le proprie competenze in ambito ISO.

Docente: Fabrizio Cirilli
membro del Comitato UNINFO SC27 “Security Techniques”
Oltre 30 anni di esperienza nell’ambito dei progetti ICT per aziende pubbliche e private

bt_bb_section_top_section_coverage_image
bt_bb_section_bottom_section_coverage_image

Obiettivi

Sapere
Intendere i principi e le modalità di conduzione degli Audit in maniera approfondita, da una angolazione diversa, con la visuale del professionista e di chi deve trovare le evidenze, valutarle in modo oggettivo allo scopo di stabilire in quale misura i requisiti normativi siano stati applicati dall'Organizzazione oggetto di Audit
Capire ed applicare la terminologia e le linee guida della famiglia ISO 22300.
Saper Essere
Esercitazioni di gruppo per:
- entrare in relazione con gli altri
- presentare, condividere e promuovere le proprie idee
- imparare a gestire il conflitto
- comunicare, persuadere, convincere
Saper Fare
Imparerai dai professionisti:
- a pianificare il lavoro e distribuirlo alle persone
- le tecniche di individuazione e raccolta delle evidenze;
- a identificare deficienze e efficienze dei Sistemi di Gestione.

Didattica

Esercitazioni di gruppo
Per confrontare le opinioni individuali e convogliarle nell'opinione comune
Auditor prestati alla docenza
Tutti i docenti sono "in primis" degli Auditor che portano la loro esperienza di campo in aula
Casi Studio
Consistono nell'analisi della descrizione di porzioni di Audit che vedono coinvolti colleghi "immaginari" ovvero la conduzione in prima persona di attività di audit simulate
Correzioni di Gruppo
Perché non esiste la risposta giusta pre-definita ma diversi modi di interpretare il problema e risolverlo
Esame individuale
Perchè ognuno è unico e merita tutta la nostra attenzione
Domande
Perchè è impossibile fare senza!!!
bt_bb_section_top_section_coverage_image
bt_bb_section_bottom_section_coverage_image

Programma

Gestione dell’Audit
Programmazione attività di Audit – Stage 1 e Stage2
Pianificazione delle attività
Gestione delle attività in campo
– Riunione di Apertura
– Raccolta evidenze – la comunicazione nelle attività in campo
– Valutazione delle evidenze
– Formalizzazione delle risultanze
– Riunione di chiusura
Redazione della documentazione – Rapporto di Audit
Le attività successive – Audit Follow Up.

L’applicazione della ISO/IEC 17021-1:2015, della ISO/IEC 20000-6:2017 e della UNI EN ISO 19011:2018 per la valutazione dei Sistemi di Gestione per la Business Continuity
La ISO 22300:2018 terminologia e principi degli SG per la Business Continuity
PDCA, Approccio per processi e “Risk Based Thinking”
La norma ISO 22301:2019 analisi dei requisiti per la valutazione della efficacia e della conformità
La linea guida ISO 22317:2015 per la Business Impact Analysis

Gli aspetti specifici per gli audit sui SG per la Business Continuity (ISO/IEC 17021-6:2015) e le competenze per gli auditor dei SG per la Business Continuity

Casi Studio - Role Play

Simulazione della conduzione di una verifica di certificazione completa presso una Azienda la cui attività è
Produzione robot industriali e servizi annessi
Stage 1: Campo di applicazione 
Stage 1: Politica & Obiettivi
Stage 1: Audit Plan per lo stage 2
Stage 2: la verifica operativa degli scenari della BIA e del BCP (simulazione plenaria)
Stage 2 Preparazione audit, conduzione audit e presentazione risultanze Audit di Stage 2 completo in azienda (simulazione di gruppo)

Regole del Corso

Pre-Requisiti
È richiesta una conoscenza pregressa delle tematiche inerenti alla Business Continuity e/o una conoscenza pregressa della norma ISO 22301 oppure delle linee guida del BCI.
A tutti gli iscritti verrà sottoposto un test di Autovalutazione
Criteri di accesso dell'esame finale
Possono accedere all’esame finale del corso in oggetto, tutti i candidati che hanno frequentato le lezioni e partecipato attivamente alle esercitazioni; non abbiamo superato il limite di ore di assenza consentita; sono in regola con i pagamenti
Quota di partecipazione
€ 950,00 + IVA
(per 2 o più partecipanti stessa organizzazione sconto 10% a partire dal secondo)
Aspiranti Auditor / Lead Auditor
Per coloro che fossero interessati alla qualifica di Auditor/Lead Auditor, oltre ad aver superato un esame relativo alle norme UNI EN ISO 19011 :2018 e UNI CEI EN ISO/IEC 17021-l :2015 è consigliato avere esperienza nell'ambito degli audit di prima o seconda parte sui sistemi di gestione IT
Assenze
I Docenti hanno la facoltà di autorizzare preventivamente assenze di durata non superiore al 20% della durata del modulo con un massimo di 3 ore
Materiale Fornito
- Documentazione didattica;
- Copie slides;
- Rapporti di verifica;
- template di Programma e Piano
bt_bb_section_top_section_coverage_image

INTERESSATO AL CORSOPre-Iscriviti!

Compila il form on-line o scaricalo per una pre-iscrizione oppure chiamaci o scrivici per informazioni

    Scegli il corso che fa per te

    Vuoi aggiungere un altro partecipante?NoSi


    Vuoi aggiungere un altro partecipante?NoSi


    Vuoi aggiungere un altro partecipante?NoSi


    Vuoi aggiungere un altro partecipante?NoSi

    DATI PER LA FATTURAZIONE

    tutti i costi per sopra i riportati partecipanti e/o corsi saranno fatturati a:

    Hai una convenzione?

    Inserisci ID dell'accordo.
    Nel caso di mancato inserimento verranno applicate le condizioni standard presenti nel regolamento e nella pagina web del corso.
    Si Cert si riserva di confermare quanto sotto riportato.

    Abbiamo già  collaborato su qualche progetto assieme?





    SI Cert GroupSI Cert S.A.G.L
    IDI CHE-101.575.373
    SI Cert GroupSI Cert Italy S.r.l.
    Partita IVA 05808840655
    SI Cert GroupSI Cert Training Center S.r.l.s.
    Partita IVA 05808880651

    Copyright by SI Cert All rights reserved.

    Copyright by SI Cert All rights reserved.